in ,

Ti capita di vedere la forma di un Cuore in posti insoliti? Hai qualcuno lassù che pensa a te.

Se almeno una volta ti è capito di notare la forma di un cuore in posti impensati sta sicuro che qualcuno lassù stava pensando a te.

Probabilmente non ci hai mai fatto caso. Cose viste e riviste su cui non avevi notato la forma di quel cuore. Quella nuvola in cielo che ti è capitato distrattamente di guardare. Quella fetta di pane o questo o quell’altro insolito posto su cui ti è capitato di notare un cuore.

Succede. Ci sono periodi in cui presti più attenzione a questi dettagli e te ne stranisci. 

Si dice che quando questo succede quello è un segnale di qualcuno che hai su in cielo. Un modo di comunicarci qualcosa o semplicemente di farci sentire la sua vicinanza.

Vedere un cuore in posti insoliti significa prestare attenzione a qualcosa che ci sta accadendo o che presto ci accadrà.

E’ un segno positivo di qualcuno che ci ama che adesso non c’è più ma che ci ricorda di essere costantemente accanto a noi.

La forma del cuore è un simbolo che fin dai tempi antichi indica spiritualità, emotività dell’essere umano.

Sede della parte istintiva e non razionale dell’uomo il cuore ha da sempre assunto un significato mistico ed ultraterreno.

Custode delle emozioni e dei sentimenti è quasi impossibile da controllare, proprio per questo si pensa che da lassù qualcuno lo utilizzi per mandare i messaggi più profondi.

Proprio come nei sogni, così nel cuore, la mente si spegne e la parte più intima dell’uomo viene fuori.

Presi dal tram tram della vita prestiamo poca attenzione ai vari segni che ci vengono inviati, proprio perché la mente durante le ore di vegli è perfettamente conscia e così concentrata sul mondo reale da non lasciare spazio all’inconscio.

Stacca la spina. Lasciati sorprendere dai segnali che qualcuno lassù sta cercando di inviarti e gioiscine.

Esistono innumerevoli modi in cui i nostri cari cercano di farci sentire la loro vicinanza, basta semplicemente fermarsi un attimo e stare ad osservare.

Reparto di ginecologia. Una dolce ed esile ragazza incinta di quasi 15 settimane occupa il letto accanto al mio. 

E’ una ragazza dagli occhi che esprimono forza e dolcezza, già mamma di due bellissimi bambini che la aspettano a casa. Il piccolino dentro al suo grembo non ce l’ha fatta. Uno dei momenti più brutti della mia vita. Non esistono parole in grado di confortare il dolore di una mamma che perde il suo piccolo.

‘Ultimamente vedevo spesso dei cuori’ mi disse un giorno. ‘Non ne capivo il motivo, io non avevo nessuno di caro in cielo. Adesso me ne spiego il motivo…’

Il viaggio è nella testa – Riproduzione riservata 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se hai un uomo che non serve a nulla se non a colpevolizzarti, ferirti… LASCIALO.

Crescere con un genitore che ti colpevolizza. Bambini poco amati e conseguenze.