in

Cerca di piacere a te stessa. Cercare di piacere agli altri è una perdita di tempo.

Per essere felice ho smesso di “seguire” le altre, ora “condivido” me stessa.

Amiche mie, sveglia! Quanto tempo prezioso buttato via a scrollare su e giù, a destra e sinistra, le solite immagini da influencer che tutto sono tranne che fighe.


Secondo voi sono appagate? Toglietegli di dosso quei quattro stracci e ripulitegli quel cantiere che hanno in viso. Ma davvero pensate che la felicità sta nel potersi permettere una liposcultura e sfoggiare costantemente quei finitissimi glutei alti?

_”Noi perdiamo tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone.”(Arthur Schopenhauer)

Non ci siamo. O almeno, se volete arruolarvi nella folta schiera di donne fotocopia, fate pure. Ma inseguite un ideale non vostro. Ho fatto 1000 like, mi seguono 100000 followers.. a te o al tuo personaggio, copiato e ricopiato da milioni nel mondo?


A furia di sognare ciglia finte extra voluminose, spesso, non apriamo più gli occhi alla realtà.

Non è solo una questione di facilità, perchè se un certo modo di essere e apparire piace, non costa nulla imitare. Il vero focus è in ciò che proviamo, sapendo che in realtà non stiamo mostrando la vera Anna o Sara o Francesca.

“Per attrarre gente attraente, devi essere attraente tu stesso. Per attrarre gente potente, devi essere potente. Per attrarre gente impegnata, devi essere impegnato. Invece di lavorare su di loro, devi lavorare su te stesso. Se lo diventi, puoi attrarre.”(Jim Rohn)

A me spesso capita di passeggiare e pensare “Ecco un’altra Chiara (Ferragni) o Diletta (Leotta)”, ma non vorrei mai essere ricordata come la copia di.

Voglio far la differenza. E’ decisamente più faticoso sforzarsi a copiare minuziosamente la vita di un’altra che sfoggiare la propria personalità.

Anche una sfigata attira se sa sfruttare la sua stranezza. Perchè anche la sopra citata Chiara ha i piedi “brutti”, eppure guardate dov’è e quanto gliene può fregare delle critiche.

Se stai bene con te stessa, sai cosa vuoi e sai come essere felice. Poi la strada per arrivarci, la troverai da te, non sulla bacheca Instagram.

“È meglio fallire nell’originalità che avere successo nell’imitazione.”(Hermann Melville)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non sarei la donna che sono senza i rimproveri di mia madre.

Le donne più complicate sono quelle con i capelli lunghi!