in

Dietro un grande uomo c’è innanzitutto una grande donna che lo ha cresciuto.

Il rapporto tra una madre ed un figlio maschio è un qualcosa di indescrivibile. Quando diventi mamma di un maschietto ti cambia la prospettiva di guardare la vita. Non è più una visione completamente rosa. dovrai abituarti ai toni dell’azzurro. Un figlio maschio sarà il tuo principe azzurro per la vita.

Con una femminuccia sai già come comportarti. Dovrai semplicemente starle accanto e consigliarla in merito a situazioni che tu hai già vissuto in prima persona. Con una figlia femmina sarà come ripercorrere una seconda volta il tuo cammino, ma dovrai farlo facendo attenzione alla predisposizione e al carattere della tua bambina, evitando di commettere l’errore di identificarti troppo con lei, costringendola a riparare ai tuoi errori del passato.

Ma un figlio maschio è una scommessa per ogni neo mamma. Hai quel piccolo principe da accudire e da crescere. Una mamma di un figlio maschio ha una grande responsabilità, quella di educarlo al meglio in modo che, un giorno, da principe meraviglioso, diventi un re degno di quel titolo.

Un bambino percorrerà un percorso di vita differente da quello della propria madre, ma ugualmente tenderà a prenderla come modello e punto di riferimento.

Un bambino cresciuto da una grande donna diventerà necessariamente un grande uomo. Dietro un grande uomo c’è in primo luogo una grande donna che lo ha cresciuto, che gli ha impartito i giusti valori.

E’ un grande uomo che, con il suo comportamento, renderà grande la sua donna. Una donna è un meraviglioso bocciolo che potenzialmente potrebbe trasformarsi in fiore. Un grande uomo cresciuto da una grande madre aiuterà quella donna a trasformarsi nella meravigliosa creature che ogni donna è destinata ad essere.

La madre di un figlio maschio avrà un principe che la proteggerà per tutta la vita. Non esiste legame più dolce e puro di quello tra una madre ed un figlio. Quando sono piccoli tendi a vederli indifesi e fai di tutto per proteggerli. Man mano che diventano grandi la situazione si equilibra – in alcuni casi si ribalta completamente – e cioè sarà l’uomo che hai cresciuto a prendersi cura di te, a sorreggerti nella vita e a proteggerti di fronte a tutti e tutti.

Il viaggio è nella testa – Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le donne selettive sono spesso sole. Hanno il coraggio di SCEGLIERE.

– Nonna ma nonno era geloso?