in

Anche la persona più forte prima o poi si stanca di soffrire.

Una persona che, nonostante le accadano cose negative nella vita, si mostra sempre col sorriso non è incorruttibile. Si spezza anche lei, e quando si spezza, lo fa senza fare rumore.

Anche una persona abituata a vedere sempre il lato positivo delle cose, a sorridere nonostante le batoste, nonostante le delusioni… si stanca di essere forte.

Essere forte per una persona di questo tipo non è una scelta, è una naturale conseguenza di una personalità che, nonostante tutto, guarda avanti con speranza ed ottimismo.

Prima o poi ci stanchiamo tutti di essere forti. Ci stanchiamo tutti di essere forti, e da soli. Arriva un momento in cui anche la persona più ottimista si stanca di tutto. Vorrebbe solo stare con se stessa, isolarsi dal mondo e dalle sue inevitabili brutture.

Essere sempre sorridente non significa essere sereni. Significa essersi abituati ad essere forti, ma, essere forti, anche quando dovremmo concederci il lusso di apparire fragili, pesa.

La fragilità di una persona è uno stato quiescente. Prima o poi salta fuori prepotentemente e non puoi farci nulla. Le lacrime sgorgano senza controllo.

Arriva un momento in cui occorre sfogarsi e buttare tutto fuori. Essere forti vuol dire ogni tanto metterla da parte quella forza per ricaricare le pile.

Abbiamo un disperato bisogno di ottimismo e di speranza, ma, allo stesso tempo, abbiamo bisogno di momenti di solitudine, di introspezione e, perché no, anche di qualche lacrima.

Ti stanchi di essere forte quando incontri sempre le stesse persone. Quelle che dal tuo apparire sempre forte pensano di poter perdurare nei loro errori. Tanto tu… sei forte.

Concediamoci il lusso di apparire deboli. Mostriamo al mondo che dietro ad una persona forte c’è anche tanta tantissima fragilità. E’ dalla fragilità che si costruisce la vera forza.

Dobbiamo ricordare sempre quanto quella forza ce la siamo guadagnata e, con quante lacrime l’abbiamo costruita.

Anche la persona più forte, prima o poi, si stanca di soffrire.

Il viaggio è nella testa – Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piangere guardando un Film significa essere emotivamente intelligenti.

L’infedeltà è una scelta. Se ami non ferisci. Non ci riesci.