in ,

Le persone più forti sono quelle che combattono ogni giorno con l’ansia.

Se sei depresso, stai vivendo nel passato. Se sei ansioso, stai vivendo nel futuro. Se sei in pace, stai vivendo nel presente. (Lao Tzu)

Che brutta cosa vivere con l’ansia. Ti sembra sempre di vivere sempre in bilico. Ogni cosa è inodore. Ogni cosa la vivi senza mai viverla completamente. La paura di ciò che potrebbe succedere ti paralizza, impedendoti di concentrarti concretamente su ogni cosa.

E’ come se fossi in perenne lotta col mondo e con te stesso senza un apparente motivo. Anche se, quasi sempre, c’è un motivo.

L’ansia è uno stato interiore conseguente a situazioni negative che hanno segnato la tua vita. Ti hanno scavato solchi nel profondo. Dei veri e propri crateri di cui difficilmente riesci a liberarti da solo.

Quando vivi nell’ansia non riesci ad essere padrone di te stesso e di quello che provi. E’ come se un mostro ti stesse divorando dall’interno; un mostro interiore che non riesci a combattere, perché quando vivi nell’ansia non riesci proprio a reagire.

Esistono milioni di persone che vivono questa situazione. Alcuni senza neanche riuscire a dare un nome a questo senso di insoddisfazione ed inadeguatezza che li accompagna costantemente.

C’è poi chi non l’accetta. Sono persone che giorno dopo giorno tentano di combattere questo stato di malessere psico fisico prendendosela puntualmente con te stessa.

Sono persone che non accettano che una situazione simile possa capitare proprio a loro. E’ difficile vivere nell’ansia, ma ancora più difficile ammettere a se stessi di aver bisogno di aiuto.

Ci vuole tanta forza per non soccombere all’ansia. E ci vuole tantissima forza di volontà per accettare di dover fare qualcosa per contrastarla. Rivolgersi ad uno specialista viene spesso visto come un qualcosa che non dovresti mai fare. Significa ammettere di avere un problema e, farlo, significa avere veramente tanto coraggio.

Le persone che giorno dopo giorno vivono nell’ansia sono le più forti. Nessuno come chi ha dovuto e deve continuamente lottare contro un qualcosa che dipende solo da se stessi è veramente forte.

Alla base di quest’ansia potrebbero esserci dolori passati causati da altri. Dolori che non si è riusciti a superare. Tuttavia, uscire da questo stato d’animo è una scelta.

Scegli con coraggio di affrontare un problema, rivolgendoti alle persone giuste. Cadendo 9 volte su 10, ma rialzandoti sempre e per sempre. Lo devi a te stesso.

Il viaggio è nella testa – Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi ha animali in casa è una persona migliore, lo dice la scienza.

Donne, a letto si dorme o si fa l’amore. Non si piange per un uomo.