in ,

Ai mie amici, che ci sono sempre, e ai nostri ricordi di questo 2019, GRAZIE!

Grazie per i bellissimi ricordi. Grazie per le lacrime, le risate, le follie. Grazie perché ci siete e ci siete stati in questo anno che si accinge ad andare via.

A tutti i nuovi amici e a quelli di sempre dico grazie, perché la vita è dura, ma quando hai qualcuno con cui condividere questo viaggio diventa tutto più semplice.

Alle volte la migliore terapia è stato quel caffè, quella chiacchierata al telefono. E’ bastato un nulla per recuperare le speranze. E’ bastata quella parola di conforto, per sentirmi nuovamente forte.

A quegli amici che non vedi sempre ma che ‘ci sono’ sempre. Nonostante tutto, nonostante le distanze, la routine della vita, le difficoltà. Perché ci saranno sempre quegli amici speciali, quelli che ti porti nel cuore. Quella famiglia non di sangue, ma che ti sei scelta che ti porterai per sempre dentro.

A tutte le persone che con me hanno percorso questo 2019 mando i miei più sinceri auguri. E lo so che leggendo questo papello vi farete due risate, perché ad essere dolci proprio non ci riusciamo.

Grazie per essere riusciti a capirmi anche quando non ci capivo nulla nemmeno io, e grazie per avermi ricordato chi ero quando tutto mi sembrava senza senso.

Gli amici sono quelle persone a volte un pò rumorose con cui tornare bambino e con cui essere sempre se stesso, senza paura di non essere compreso.

Grazie ai miei amici, per avermi ascoltata anche quando non avevo voglia di parlare. Solo un vero amico capisce come ti senti senza alcun bisogno di parole.

Grazie per i caffè, le sigarette con fuori pochi gradi. Grazie per le notti al telefono e per le serie tv condivise. Grazie per aver stalkerato con e per me.

Grazie per le cazzate. Grazie per le risate. E grazie perché siete una delle poche certezze della mia vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tra tutti quelli che non hanno creduto in me, la più difficile da perdonare sono io.

Non tutti meritano di vedere il tuo lato scemo.