in

Ho imparato a fare a meno di tutti, ma mai a fare a meno di te: Mamma.

Probabilmente è la persona con cui in adolescenza hai avuto più da dire… E sicuramente è la persona che – ingiustamente – hai trattato più male… Una mamma è così, un faro nella notte della vita che mai si spegne; quel posto sicuro a cui attraccare quando il mare è in tempesta; quella mano a cui aggrapparti quando la vita ti butta già e tutto ti sembra senza senso.

E’ Lei il tuo senso. Quel senso di tutto e di pienezza che solo pronunciandone il nome ti riempie la bocca e il cuore. Quel legame puro e imprescindibile grazie al quale la vita ti appare meno dura e la solitudine non fa paura…

Mamma… fortunato chi ha ancora il dono di averne una. Quando non c’è ogni cosa è un deserto. Quando manca in casa è tutto così terribilmente sordo e grigio…

Le verità che contano, i grandi princìpi, alla fine, restano due o tre. Sono quelli che ti ha insegnato tua madre da bambino. (Enzo Biagi)

Anche le più piccole routine insieme a lei hanno un sapore diverso. Quel caffè preparato con le sue mani sa di amore. Potrebbe essere il caffè più amaro del mondo, ma fatto da lei acquista un sapore tutto nuovo.

E’ quello che c’è dietro a quella routine a renderla così speciale. Quel momento di pausa dal mondo solo vostro. Quella coccola che ti ricorda di quando eri bambino…

Ognuno di noi – anche se inconsciamente – è legato alla sua infanzia. Inconsciamente davanti a lei ti sentirai sempre un po’ quel bambino che quando piangeva cercala solo la sua mamma.

Quelle braccia così delicate e fragili che ti facevano sentire così protetto…

Chi tene a mamma
è ricche e nun ‘o sape;
chi tene a mamma
è felice e nun ll’apprezza
pecchè ll’ammore ‘e mamma
è ‘na ricchezza
è comme ‘o mare
ca nun fernesce maje.
Pure ll’omme cchiù triste e malamente
è ancora bbuon si vò bbene ‘a mamma.
A mamma tutto te dà,
niente te cerca
e si te vede ‘e chiagnere
senza sapè ‘o pecchè…
t’a stregne ‘mpiette
e chiagne ‘nsieme a tè! 

Salvatore Di Giacomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I figli imparano dal nostro comportamento, non dalle nostre regole.

Male fai, Male aspettati. Il Karma è un boomerang.