in ,

Circondati di coloro che vedono il meglio in te anche quando tu non riesci a vederlo.

Che vediate il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, la vita rimane una corsa ad ostacoli. Arrivano per tutti momenti di estrema difficoltà dove non solo è facile cadere, ma diventa quasi impossibile rialzarsi come se fossimo immersi nelle sabbie mobili.

Quando anche la più insignificante inezia fa vacillare le nostre sicurezze, allora quella corsa possiamo proseguirla solo grazie ad una staffetta, qualcuno che ci dia quella mano per risollevarci.


Come quelle persone speciali,che arrivano con le parole giuste a prenderti al volo e a tirarti su,un attimo prima di cadere.

(NmargheNiki, Twitter)

Che sia un amico o un familiare, abbiamo bisogno di questi “angeli custodi” che non hanno bisogno di esserci ma che sentiamo accanto a noi, anche con due semplici parole. Parole capaci di risvegliare quelle convinzioni, quella fiducia in noi stessi che temporaneamente possiamo perdere. La specialità di queste persone non si sofferma a ciò che sono, ma a come riescono a tirar fuori la nostra luce, offuscata dai mille colpi che quotidianamente subiamo.


Speciale è chi ascolta le tue paure e le trasforma in coraggio.

(Nmarghe Niki)

Ci amano per come siamo e non per come abbiam bisogno di apparire. Sono diventati importanti proprio perchè con loro possiamo accantonare la nostra armatura senza preoccuparci di mostrare le nostre fragilità. Sono come l’olio nuovo che serve a far ripartire il nostro motore, ancora meglio di prima.


Le persone speciali son quelle che ti fan recuperare di colpo il tempo che pensavi d’aver perso inutilmente.

(Zziagenio78, Twitter)

Perciò, non preoccupatevi se a volte avrete bisogno di fare qualche pit stop, i vostri meccanici di fiducia saranno sempre pronti a rimettervi in sesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non innamorarti di una donna che ama i cani.

La pazienza è la virtù di chi vuole farsi venire la gastrite.