in

Le donne che rimangono single a lungo sono le più felici.

Principe azzurro cercasi? No grazie. Nessuna donzella in pericolo. Nessuna principessa da salvare. Ci sono solo donne libere. Di una libertà guadagnata con le unghie e col sudore.

E’ opinione ampiamente diffusa quella secondo cui una donna – per essere veramente felice – debba incontrare l’amore e magari sposarsi, mettere su famiglia.

Niente di più errato. Stando a studi ed indagini recenti le donne che ‘scelgono’ di restare sole per lunghi periodi sono effettivamente le più felici.

Sono donne indipendenti economicamente, sentimentalmente ma soprattutto mentalmente.

Sono donne che non hanno bisogno di qualcuno che le completi per sentirsi in armonia col mondo. Hanno tutto ciò che occorre e ne hanno da vendere. Apprezzano il sapore che solo una solitudine cercata e conquistata può dare e hanno imparato a dare valore ad ogni singolo istante del loro tempo.

Sono donne che hanno acquisito una maturità interiore ed una consapevolezza di sé che solo restando per lungo tempo da sole si possono acquisire. Niente distrazioni. Concentrarsi su se stesse e sulla conoscenza più profonda e autentica del proprio Io sembra essere la loro unica priorità.

Priorità. E’ questo il segreto di questa felicità. Imparando ad apprezzare la propria compagnia – accettandola senza subirla per scelta altrui – hanno avuto la possibilità di ridefinire la propria scala di priorità.


La solitudine può essere una tremenda condanna o una meravigliosa conquista. (Bertolucci)

Quello che per molti potrebbe sembrare egoismo è semplicemente amore verso se stessi.

Non disdegnano magari l’idea di fidanzarsi – sposarsi e fare famiglia, ma non sono alla costante ed estenuante ricerca di qualcuno con cui condividere la vita. Sono sole e se la godono ugualmente.

E se dovesse loro capitare di incontrare qualcuno non si buttano a capofitto e ad occhi chiusi nella relazione, ma aspettano e ponderano attentamente la decisione giusta da prendere.

Una persona piena di sè non ha bisogno di qualcuno per riempire dei vuoti. Ha bisogno piuttosto di qualcuno con cui arricchirsi e da arricchire.

Basta tormenti. Basta frustrazioni. Avere accanto qualcuno che cerca di modificarti, limitarti o peggio qualcuno da cambiare equivale a soffrire.

Il numero di donne che ‘sceglie’ di restare single per lungo tempo – secondo recenti dati Istat – è in continua crescita.


S’anche ti lascerò per breve tempo, solitudine mia, se mi trascina l’amore, tornerò, stanne pur certa; i sentimenti cedono, tu resti. (Alda Merini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come riconquistare il tuo uomo. I consigli del Sociologo.

E poi sono diventata mamma…