in

A 30 anni dici basta!Te ne freghi di cosa pretendono da te e fai solo quello che vuoi!

A trent’anni vedi le cosa con occhi diversi.

Non vedi più la vita come da ragazzina – e cioè con la lente filtrata dalla società, dalla tua famiglia – la guardi dritta in faccia non per quello che è, bensì per quello che sei!

A trent’anni inizi a capire veramente chi sei e cosa vuoi. Impari a fottertene se quella persona ti critica. Se la tua famiglia non approva le tue scelte di vita o se quella persona che tanto non ti piace è online ma non ti scrive. Basta paranoie paranoie mentali. A quale scopo?

Qualche anno prima te la saresti presa da morire incolpandoti di non essere mai abbastanza, invece adesso no. Sei consapevole di quanto vali e sai benissimo che che se quell’uomo non ti chiama non è colpa tua, è solo uno stronzo. A perderci è stato solo lui.

A 30 anni non ti interessa più se quella cara amica si è fidanzata scomparendo dalla tua vita. Fai spallucce e te ne freghi. E’ stata una persona importante e non lo rinneghi.

Non pretendi più che le persone ricambino esattamente quello che fai per loro. Prendi quello che capita così come viene, fai tesoro delle cose positive che una persona può offrirti e te ne freghi se poi scompare. Te ne freghi perchè la tua vita è così impegnata e piena che non hai nemmeno il tempo per stare sempre male.

A 30 anni non vuoi più soffrire.

Non ti interessa stare male per qualcuno o qualcosa. Ti interessa solo stare bene e realizzare te stessa. Non lasci più che la sofferenza offuschi il tuo cammino. Non permetti più ad un uomo di manipolarti. Sei consapevole che l’unica persona che debba avere il controllo della tua vita sei tu.

A 30 anni tu sei libera ed indipendente dentro.

Non hai bisogno di schemi o di catene. Vivi la tua vita liberamente lottando per ottenere quello che vuoi. Sai che dipendere totalmente da qualcuno è sbagliato.

Le dipendenze mentali sono le più pericolose, perchè ti limitano, ti schiacciano facendo dipendere la tua felicità da un’altra persona. Te ne fotti del superfluo perchè sei totalmente concentrata sulle cose importanti.

Ed è giusto così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La più grande malattia dei nostri tempi è la solitudine.

Le promesse fatte ma non mantenute si perdono tra il dire e il fare degli ipocriti.