in

La pace di quando non te ne frega più nulla: IMPAGABILE.

Non mettermi accanto a chi si lamenta senza mai alzare lo sguardo, a chi non sa dire grazie, a chi non sa accorgersi più di un tramonto. Chiudo gli occhi, mi scosto un passo. Sono altro. Sono altrove. (Alda Merini)

Quando sei stato a lungo in una situazione stretta ad un certo punto dici basta. Non lo dici a parole – anzi, generalmente sono proprio quelle a mancare per prime… Semplicemente, scompari.

Scompari lentamente e silenziosamente dalla vita di quella persona a cui hai dato tanto, ma che altrettanto non ti ha dato.

E’ un processo lento, soprattutto quando sei stata a lungo una persona buona, troppo buona per questo mondo che sembra sempre voglia divorarti alla prima occasione utile.

Lentamente ma irreversibilmente qualcosa dentro di te cambia e tu non sarai mai più la stessa. 

Non accontentatevi della felicità, aspirate alla serenità. (Aldo Busi)

Si raggiunge la luce alla fine del tunnel, quella luce che un tempo nemmeno credevi esistesse. La raggiungi dopo lacrime, compromessi, litigi, tentativi di rappacificazione. E’ una strada a senso unico e non si torna più indietro.

Il tempo dei grandi pianti è finito e ti resta dentro una sorta di calma che non è più apparente come quella che ti ostinavi ad ostentare un tempo per evitare che gli altri lo capissero quanto stavi male dentro.

La pace di quando non te ne frega più nulla: IMPAGABILE.

Il buon umore è un tonico per la mente e per il corpo. È il miglior antidoto per l’ansia e la depressione. È una risorsa. Esso attrae e mantiene gli amici. Alleggerisci i carichi umani. È la strada diretta per la serenità e la contentezza. (Grenville Kleise)

Datti tempo, datti tregua, datti spazio, datti serenità. Esci dai tuoi conflitti. Vai a visitare il cielo, incontra un albero, innamorati di un filo d’erba. Non sei solo là fuori, anche se pensi di esserlo. Crea un nido di luce dentro di te. Sii pronto ad accogliere ciò che il mondo ti darà.
Prima o poi qualcosa arriva.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La solitudine fa paura, ma quando la vinci sei imbattibile.

Altro che Zitelle! Le donne single sono le più felici! Soprattutto dopo i 40.