in

Il silenzio per una persona sensibile. Terribile.

Una persona sensibile è generalmente una persona molto empatica. Empatia e sensibilità sono effettivamente due facce della stessa medaglia, medaglia che – in molto casi – può risultare un peso schiacciante…

Ferire una persona sensibile è molto semplice. Basta uno sguardo distratto, una parola sbagliata, un abbraccio assolutamente voluto, ma mancato. E poi c’è il silenzio… Nel silenzio le persone sensibili iniziano a pensare che sia successo qualcosa…

Una persona estremamente sensibile inizierà infatti a fare qualsiasi cosa per cercare di comprendere cosa sia accaduto e porvi rimedio. Una persona sensibile non accetta il silenzio. In esso cerca sempre una spiegazione. La sua mente vaga alla ricerca di una motivazione che possa plausibilmente giustificare il silenzio di quella persona.

Chi è troppo empatico dunque diventerà estremamente sensibile anche alla più minima forma di silenzio e farà di tutto per cercare di evitare che si ripresenti, entrando in uno stato di attivazione e di allerta costante.

Inizierà a fare supposizioni ed anticipazioni su tutto quello che potrebbe riattivare la risposta del silenzio, analizzando ogni proprio minimo movimento per evitare che questo determini una frattura.

Quando si cade nella rete di un egoista narcisista chi è estremamente sensibile corre un grande pericolo. Le persone sensibili sono effettivamente il nutrimento preferito dell’uomo egoista, che, dall’altro, pretende sempre il massimo dando in cambio niente.

Una persona sensibile è una persona che si fa in quattro per chi ama, anche a discapito del proprio benessere e questo – spesso – può risultare rischioso… Quando dai tanto a qualcuno che ami certi atteggiamenti possono davvero ferire e certe parole – soprattutto se non dette – possono lasciare un solco profondo nell’anima.

Una persona sensibile è una persona col colmo strapieno di amore ed è un amore che straripa in ogni direzione: con gesti, attenzioni, semplici e dolci parole. E’ un amore che va concretizzato. Una persona sensibile non può trattenere l’amore. E’ più forte di lei.

Chi con freddezza e distacco le induce al silenzio, un poco alla volta, le spegne…

Riproduzione riservata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti ho amato finchè la mia dignità non ha detto “non ne vale la pena”

Ci sono le Donne. E poi ci sono le Donne Donne.