in ,

Il segno più lunatico? IL CANCRO!

Avete un animo sensibile voi del Cancro. Alcuni lo lasciano trapelare liberamente, altri tendono a tenerlo nascosto. La vostra sensibilità spesso può essere usata contro di voi e questo lo avete imparato a vostre spese. Talvolta costruite intorno a voi delle mura talmente alte da tenere lontano chiunque.

Siete un segno d’acqua, governato dalla Luna. Questo vi rende estremamente volubili, soprattutto nelle questioni di cuore. Con facilità giungete alle vette più alte del Paradiso, ma con la stessa semplicità tendete a incupirvi. Vivete costantemente in balia di come vi sentite. Le emozioni talvolta vi sommergono facendovi soffocare e questa per voi è una cosa difficile da gestire.

Vi capita spesso di essere assaliti da una sensazione vi vuoto e malinconia. Questo è legato agli influssi che costantemente la Luna esercita su di voi. Siete delle persone molto allegre e socievoli. Vi piace stare in mezzo alla gente e spesso durante le conversazioni siete bravi a tenere banco. Al contempo vi piace starvene con voi stessi. Avete bisogno di lunghi periodo di riflessione che spesso vi spingono ad allontanare le persone troppo caotiche ed invadenti.

Una persona del Cancro è una persona molto complessa. Starvi accanto richiede molta pazienza e comprensione. Chi vuole stare al vostro fianco deve imparare a capire i vostri momenti di silenzio e a mettersi da parte se serve.

La vostra apparenza spesso inganna. Agli occhi di chi non vi conosce bene apparite sempre allegri e spensierati, ma solo chi vi conosce sa come siete veramente. Usate spesso l’allegria come scudo contro i pensieri negativi. I problemi, le preoccupazioni sono tanti e gestirli per voi persone così emotivamente instabili spesso è complicato.

Avete imparato a cavarvela da soli. Sapete che una cosa ben fatta è una cosa di cui ci si occupa in prima persona. Tuttavia ogni tanto avreste bisogno di qualcuno che vi dica che va tutto bene; di qualcuno che si occupi delle cose al vostro posto, che vi alleggerisca il carico della vita.

Perennemente sul filo del rasoio. Perennemente in bilico tra ciò che avete e ciò che vorreste. E’ difficile essere influenzati dalla Luna, richiede impegno. La notte è il momento della giornata in cui i pensieri tornano a farsi presenti. La vostra mente vaga in cerca di soluzioni e solo quando riuscite a chiudere gli occhi avete qualche ora di tregua.

Molti di voi durante la giornata tendono a tenersi costantemente impegnati pur di non pensare. Proprio per questo vi circondate di persone e svolgete attività di ogni genere. C’è chi si butta sul lavoro, chi su un hobby, chi sulla famiglia.

Imparate a gestire le vostre emozioni, a tenerle a freno quando è il momento e a lasciarle esplodere quando invece è il momento di essere felici.

Il viaggio è nella testa – Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

«Tu non devi dipendere da nessuno…» Le parole di mia nonna.

Eravamo completamente opposti: tu troppa mente, io troppo cuore.